Il rosso della Provenza

IMG_4441_gimp_small

C’è un luogo in Provenza in cui tutto si tinge di rosso. Un sentiero tra le cave che passano dal rosso vermiglio al giallo oro, toccando tutte le sfumature intermedie: è il sentiero dell’Ocra, un paesaggio surreale nel Luberon che regala la sensazione di passeggiare in un quadro di Cezanne.

IMG_4483_gimp_smallIMG_4466_gimpsmall     IMG_4435_gimp_small

IMG_4487_gimp2_small

Le cave si trovano nel villaggio di Roussillon – quando si dice un nome, un perché… 😉 Anche nel villaggio tutto è rosso, e i colori caldi dei muri offrono un piacevole contrasto con il viola della lavanda e delle persiane…

IMG_4492_gimp_small     IMG_4495_gimp_small

E alla fine della visita, proprio tutto è rosso… anche le nostre scarpe e le nostre facce!

IMG_4476_gimp_small     IMG_4480_gimp_small

Annunci

Lavander

Questo viaggio è stato come entrare nei miei sogni e passeggiarvi dentro… e senza alcun dubbio i campi di lavanda hanno rappresentato una parte davvero importante di questo sogno.

Il profumo forte, inebriante, immense distese in cui l’unico rumore è il ronzio delle api, il viola intenso dei filari ordinati a contrasto con il giallo oro del grano, con il rosso della terra arida, con il cielo blu. I colori e i profumi di questi paesaggi mi hanno decisamente stregato.

La lavanda non è mancata mai 😀 ma il primo incontro di forte impatto è stato l’arrivo all’abbazia di Senanque. Senanque è La Cartolina per eccellenza della Provenza. Impossibile non scattare la classica foto, e impossibile non innamorarsene.

IMG_4182-2_gimp2_small

Nella stessa giornata,  a lasciarmi senza fiato ci ha pensato Chateau du Bois, un’azienda produttrice di lavanda che si trova a Lagarde d’Apt, dove ottanta immensi, magici, indescrivibili ettari di coltivazioni color viola stordiscono gli occhi e la mente. La magia del luogo è resa ancora maggiore dal fatto che si trovi in un luogo isolato e non frequentato… Passeggiare tra quei filari è stata un’esperienza indimenticabile.

IMG_4333_small

IMG_4287_gimp_small     IMG_4307_gimp_small

IMG_4294_gimp_small

Infine, una sola parola per descrivere due giorni immersa in un paradiso viola: Valensole.

Per arrivare a Valensole abbiamo scelto di non percorrere le strade principali, ma di muoverci lungo le statali che ci hanno riservato riservato colori e paesaggi incantevoli della campagna provenzale.

IMG_4554_gimp2_small IMG_4548_gimp2_small

IMG_4550_gimp_small

E finalmente, l’altopiano della lavanda… sarei potuta rimanere lì per sempre!

IMG_4570-2_gimp_small

IMG_4612_gimp_small

IMG_4574-2_gimp_small     IMG_4562_gimp_small

IMG_4621_gimp_small

IMG_4618_gimp_small     IMG_4579-2_gimp_small

IMG_4566_gimp_small

IMG_4667_gimp_small     IMG_4660-2_gimp_small

IMG_4731_gimp_small

IMG_4733_gimp_small